Viva 2014

Viva 2014

Viva 2014

Nessun commento su Viva 2014

La sensibilizzazione del pubblico alla problematica dei decessi improvvisi per cause cardiache, che colpiscono persone apparentemente sane, e le manovre effettuabili per evitare o limitare i rischi per la salute connessi all’arresto cardiaco costituiscono il nucleo di “Mani per la Vita”, che si è svolta a Modena dal 16 al 18 ottobre. L’iniziativa, ricca di incontri, rientra nell’ambito di “Viva! 2014”, la settimana della rianimazione cardiopolmonare, istituita dal Parlamento europeo e dalla Società europea di rianimazione, promossa e realizzata da Italian Resuscitation Council (IRC) e IRC-Comunità (IRC-Com).

Mani per la vita” è stata promossa dalle associazioni Gli Amici del Cuore, Conacuore e dai Rotary Club del Gruppo Ghirlandina, e patrocinata da numerosi enti e associazioni, tra cui il Comune di Modena, l’Ausl e il Policlinico. Il risultato? Una comunicazione forte e mirata, sicuramente in crescita ulteriore, che quest’anno ha avuto testimonial come Aldo Giovanni e Giacomo, Gaetano Curreri degli Stadio, Nek, con la sua intervista diffusa anche su Youtube.

“Abbiamo voluto patrocinare un evento come questo per l’importanza del suo tema e affinchè si diffondesse la cultura di questo primo intervento. L’arresto cardiaco è causa di morte improvvisa in otto casi su dieci dei decessi di origine cardiovascolare. E’ fondamentale, nell’attesa del personale sanitario, praticare le prime manovre di rianimazione, come il massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca e, quando possibile, utilizzare il defibrillatore”.

“L’idea di partecipare all’iniziativa è nata tre anni fa nel direttivo del quale facevo parte all’epoca, all’interno di RC Sassuolo – spiega Clemente Ingenito, assistente del governatore – e fu molto apprezzata dal comune di Sassuolo. Venni poi chiamato dal sindaco di Maranello e. successivamente, collocammo un defibrillatore nella Galleria Ferrari. Il mio club iniziò con 23 defibrillatori, poi si aggiunsero anche gli altri club del Gruppo Ghirlandina: un impegno proseguito insieme, tanto che ne sono stati forniti altri 8 anche quest’anno”. Importante anche il riscontro sul web. Su Facebook sono state raggiunte 100.000 persone, con 24 post realizzati per questa edizione e con quasi 1000 like sui post. I video pubblicati hanno avuto altre 5000 visualizzazioni.

Da notare che nel 2014 Modena è stata presa come esempio di città cardioprotetta, grazie ai 300 defibrillatori sparsi sul territorio, 68 dei quali forniti dai Rotary Club del Gruppo Ghirlandina, nell’arco di questi tre anni. “E dato il successo dell’iniziativa – conclude Ingenito – sta partendo un service per la Comunità Montana, che coinvolgerà i rifugi di Lagosanto e gli impianti sciistici”.

farinetti-ingenito-lavini

 

Indossa i sentimenti senza nasconderli

Conviviali e caminetti / Location

AL PIFFERAIO MAGICO (Ristorante / Restaurant)
Via Montanara, 156 41049 Sassuolo (MO)
alpifferaiomagico.it

Riunioni di club / Club meetings

Ogni martedì - 20:15 / Every Tuesday - 8:15 pm

Social Network

Back to Top